Trekking "Monte Amiata"

Trekking "Monte Amiata"

 

 

TREKKING "Monte Amiata"

La montagna sacra degli Etruschi 

12-13-14-15   Maggio 2022

 

Il Monte Amiata in Toscana con i suoi 1738 metri di altezza sovrasta la Val d’Orcia e la Maremma e separa la provincia di Siena da quella di Grosseto. La montagna è ricoperta di vegetazione fino alla sua vetta (famose le infinite faggete) e si presta tantissimo al Trekking e alle passeggiate .Dalla sua cima si possono vedere nelle giornate più nitide le cime appenniniche della Toscana, dell’Emilia, della Romagna, dell’Umbria, e delle Marche, si vedono i monti del Lazio, le isole dell’Arcipelago, e poi ancora la Sardegna, e la Corsica”.

Noi, oltre salire sulla vetta dell’Amiata, percorreremo i varie sentieri immersi nella fantastica faggeta ( la più  vasta di tutta Europa) per raggiungere antichi Borghi che godono la denominazione di più belli d’Italia.

 

PROGRAMMA

1° giorno - Giovedì 12 maggio

Partenza da Verona (luogo da stabilire più avanti) alle ore 7:00 – arrivo nel primo pomeriggio al prato delle Macinaie- salita alla vetta all’Amiata e discesa in circa 3 ore ( 300 m in salita altrettanto in discesa ) – sistemazione in Albergo e cena.

2° giorno – Venerdì 13 maggio - 

Dopo colazione ci si incammina in discesa verso la  “Madonna del Camicione” – giunti qui ci congiungiamo al sentiero chiamato “Anello del Monte Amiata” lo percorreremo verso Nord e passando da alcune aree di sosta (panche) arriviamo alla fonte di “Capovetra” con il vicino rifugio forestale (chiuso). Riprendiamo la marcia e arriviamo brevemente ad un Bivio ( a sinistra  Vivo D’Orcia) , noi invece andiamo verso destra con meta “Abbadia San Salvatore” , passando prima da altre aree di sosta i poi dalla Chiesetta di Santa Maria dell’Ermeta. Siamo ormai giunti ad Abbadia San Salvatore dove andremo a visitare le famose miniere di Mercurio (sono in disuso ma visitabili con guida – saliremo anche sul trenino e percorreremo circa 1km in galleria ).

Nel tardo pomeriggio il pullman ci riporterà all’albergo per la cena.

  • Tempi di marcia circa 5  ore  - Km 15 -  dislivello in salita  380 metri. 

3° giorno – Sabato 14 maggio

Dopo colazione ci portiamo nuovamente verso la Madonna del Camicione per prendere la parte SUD dell’anello Amiata. Su sentiero arriviamo in loc. Aia dei Venti (area di sosta ) e prendiamo poi verso sinistra fino ad arrivare alla fonte delle Monache (area di sosta) – Riprendiamo il nostro cammino (vari bivi ) ma continuiamo  verso Abbadia San Salvatore fino ad incrociare la vecchia strada che  lo congiungeva a Piancastagnaio, voltiamo a destra e raggiungiamo questo ultimo Borgo.

Dopo una visita al borgo il pullman ci riporterà all’albergo per la cena.

  • Tempi di marcia circa poco più di 5 ore – km 17 – dislivello in salita 350 metri

4° giorno – Domenica 15 maggio

Dopo colazione e sistemati i bagagli sul pullman, iniziamo subito a camminare dirigendoci verso il prato della Contessa e prendiamo  poi per quattro strade e infine il sentiero per Santa Fiora.

  • Tempi di marcia circa 3/4 ore – km 9 – dislivello in salita poco meno di 200 metri.

Dopo una visita al bellissimo Borgo dichiarato il più bello d’Italia, rientro in serata a Verona.

 

Famiglia Alpinistica

Via Santa Elisabetta  25  - 37137 Verona
Telefono 329 6914187
informazioni@famigliaalpinistica.it

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter!!!

facebook_page_plugin