Calendario eventi

Visuale mensile
Per Mese
Categories
Per Categorie
12-13-14 maggio - PARCO FORESTE CASENTINESI - E (escursionistica) -PULLMAN
Da Domenica, 12 Maggio 2024
a Martedì, 14 Maggio 2024
Visite : 98

PARCO NAZIONALE FORESTE CASENTINESI 12-13-14  maggio 2024

Il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona, Campigna , Istituito nel 1993 , copre un'area di circa 36.000 ha, equamente divisa fra l'Emilia Romagna e la Toscana, comprendente territori delle province di Forlì, Cesena, Arezzo e Firenze.  Le quote del Parco variano da 400 a 1.658 metri: il Monte Falco  (1.658 m) ed il Monte Falterona  (1.654 m), da cui sorge il fiume Arno, sono le vette più alte.

Dal punto di vista naturalistico, circa l'80% del territorio è boscoso: l'area protetta rappresenta una delle foreste più pregiate d'Europa, il cui cuore è costituito dalle Foreste Demaniali Casentinesi al cui interno si trova la Riserva naturale integrale di Sasso Fratino, la prima istituita in Italia nel 1959 e più volte insignita del Diploma Europeo . Anche la cima più alta del Parco, Monte Falco, presenta una Riserva Naturale Integrale nel versante nord. Infine, il Parco nazionale accorpa anche la Riserva Naturale Biogenetica di Campigna, la Riserva Naturale Biogenetica di Scodella, la Riserva Naturale Biogenetica di Camaldoli e la Riserva Naturale Biogenetica di Badia Prataglia.

I bacini lacustri naturali sono assenti, mentre si rileva la presenza dell'invaso artificiale di Ridracoli che trattiene circa 33 milioni di metri cubi d'acqua dal bacino dell'omonimo braccio del Bidente e da quello di Corniolo e di Rabbi. Fenomeno affascinante è la tracimazione del lago con un salto di più di 100 metri,  che quest’anno è avvenuta in ben due occasioni.

Detto questo, ecco qua il nostro programma :

 

Domenica 12 Maggio  :

  • Partenza ore 6:00 da Via  …… (sapremo dire )
  • Arrivo al passo della Calla da dove inizieremo a camminare lungo un bel percorso (sentiero 00 )  che attraversa magnifiche faggete. Lambiremo la riserva naturale di Sasso Fratino, Poggio Scali  1520 m (il punto più alto di questa escursione e punto panoramico a 360 gradi), L’Abetina ed infine giungeremo all’Eremo di Camaldoli. Se il tempo lo permette scenderemo a Camaldoli (monastero) .
  • Dislivello in salita Circa 300 m, in discesa circa 600 – tempi 3,30 + visita all’eremo+ visita monastero- il pullman ci porta poi in Albergo.

Lunedì 13 Maggio :  

  • dopo colazione si parte direttamente a piedi dall’Albergo. Si percorre circa 300 metri di strada asfaltata (un po’ di attenzione). Si prende sulla sinistra il sentiero n. 249 fino alla località case Fiumari e da li il sentiero 255 fino a San Paolo in Alpe ( Insediamento abbandonato posto in posizione panoramica sulla dorsale che divide i rami del Bidente di Ridracoli dal Bidente di Campigna). Prendiamo poi il sentiero 233, una lunga discesa fino alla  fino alla diga di Ridracoli (visita della diga) -  si scende poi  all’omonimo borgo dove ci attende il pullman pe il rientro in albergo.
  • Dislivello in salita 500 m, altrettanti in discesa. Poco più di 5 ore .

Martedì  14 Maggio :  

  • Dopo colazione il pullman ci porta al passo della Calla.
  • L’itinerario ci fa camminare su uno stupendo tratto del crinale appenninico all’interno del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi. Il suo punto di partenza è appunto il Passo della Calla, a 1295 metri di quota. Si va verso il rifugio Burraia, monte Falco (1658 m) e monte Falterona (1654 m) con la sua grande croce di vetta,  ritorno per  un sentiero diverso che scende direttamente a Campigna
  • Con questa escursione saliamo le due cime più alte del Parco.
  • Dislivello in salita circa 430 m, in discesa 700 – tempi  circa 4 ore e mezza – poi il pullman ci riporta a Verona in tarda serata.

Note :  

  • equipaggiamento escursionistico  adatto al periodo,  calzature alte alla caviglia  con suola tipo Vibram – no assolutamente scarpe da tennis e simili.
  • Il contributo spese è di €  270 , con almeno 30 partecipanti. ( sono compresi oltre al viaggio  e trasferimenti, le  due mezze pensioni e  il cestino pranzo per il secondo e terzo giorno.
  • sistemazione in camere doppie.
  • poche camere singole con supplemento di € 20,00 a notte.
  • caparra all’iscrizione di € 150,00
  • all’iscrizione dichiarare eventuali allergie alimentari o se si è vegetariani.
  • soggiorneremo presso Hotel Leonardo a Corniolo (***) , colazione a Buffet con prodotti fatti in casa e cena con piatti tipici Romagnoli. (Bevande escluse)

 

Famiglia Alpinistica

Via Ottavio Caccia, 4   - 37136 Verona
Telefono 329 6914187
informazioni@famigliaalpinistica.it

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter!!!

facebook_page_plugin